Social Network:

Facebook Youtube flickr

Ittiri Folk festival, tutto pronto per l’edizione numero 26 Ci saranno i gruppi della Russia e delle Filippine

4 agosto 2011

ITTIRI – Fervono i preparativi per il 26° festival internazionale Ittiri Folk Festa, che si svolgerà dal 22 al 24 luglio grazie alla consueta organizzazione dell’associazione culturale e folklorica “Ittiri Cannedu” e già arrivano le conferme dei primi gruppi dalla Russia e dalle Filippine. La Russia sarà presente con il Folk Ensemble “Zabaikalie” della città di Chita, capitale della regione siberiana sudorientale, mentre le Filippine saranno rappresentate dal Sining Kumintang ng Batangas. Nei prossimi giorni verrà completato il quadro dei gruppi partecipanti, che offrirà uno spaccato delle danze ed espressioni popolari dei vari Continenti e una selezione delle tradizioni sarde in una manifestazione che, a buon diritto, è ritenuta la più importante dell’isola per quanto riguarda il folk e anche una delle più prestigiose a livello nazionale. Il Folk Ensemble “Zabaikalie” diretto da Elena Mikhailova si presenta con un coro di 12 elementi, 14 ballerini e un’orchestra di 8 musicisti che suonano gli strumenti tradizionali, accordion, balalaika, domra (una sorta di liuto che viene considerato il progenitore della balalaika), gusli (strumento a corde di origine slava) e violino. Propone canti e danze della tradizione pagana e ortodossa. Il Sining Kumintang ng Batangas è il gruppo culturale officiale che rappresenta la provincia di Batangas, situata nell’isola settentrionale di Luzon, nell’arcipelago delle Filippine. Ha preso parte a numerosi festival internazionali di folklore: dagli Usa a Tokio, dalla Francia a Israele. Propongono danze di varie estrazioni e religioni: quella della regione Cordillera, los bailes de Ayer (balli di origine spagnola), Timog Kanluran (dell’isola di Mindanao, a prevalenza mussulmana) e Pista Sa Nayon, danze e musica delle aree rurali che inneggiano al piacere della vita semplice in mezzo alla natura.

 

Pubblicato da Redazione il 27 giugno 2011

articoli correlati

 

www.stintinonotizie.it