Social Network:

Facebook Youtube flickr

L’Ittiri Folk Festa spegne trenta candeline

22 luglio 2015

Sarà un’edizione davvero speciale, quella dell’Ittiri Folk Festa 2015, con la quale verranno celebrati i primi trent’anni di una delle rassegne folkloristiche più longeve e apprezzate dell’intera Sardegna. Un festival internazionale al quale hanno preso parte, nel corso di tre decadi, migliaia di figuranti appartenenti ad oltre trecento gruppi stranieri e sardi, che verranno ricordati nelle cinquemila foto applicate al manifesto della trentesima edizione.

Cinquemila scatti e un logo con hashtag, #trentafeste, per unire tradizione e modernità: i balli, le musiche e i costumi provenienti da tutti i continenti verranno infatti condivisi attraverso i canali social (Facebook, Twitter e Instagram), con immagini e curiosità sui numerosi eventi in programma. Non mancherà, inoltre, un amarcord sulle passate edizioni dell'Ittiri Folk Festa, che ha fatto da apripista per diverse rassegne dell'isola, facendo conoscere la cultura sarda in tutto il mondo, e che anche per questo motivo spegne con orgoglio le sue prime trenta candeline.

Il festival internazionale, organizzato dall'associazione Ittiri Cannedu, prenderà dunque il via ad Alghero il 23 luglio, con la consueta anteprima, e si concluderà ad Osilo il 28 luglio – grazie alla collaborazione della storica associazione Tuffudesu – dopo quattro giorni di spettacolo nel paese del Logudoro. I gruppi che prenderanno parte all'Ittiri Folk Festa 2015provengono da Spagna, Romania, Belgio, Polonia, Taiwan, Panama, Messico, Colombia e – per la prima volta – dalla Nuova Zelanda.

 

www.sardegna4seasons.it